Vino & Solfiti: ecco quello che devi sapere

Pensi di sapere tutto sul vino che stai bevendo? Leggi sempre l’etichetta fino in fondo?

Sergio Fiandra

Solfiti, tannini e resveratrolo:

se sei una persona che legge da cima a fondo le etichette delle bottiglie di vino, sicuramente ti sei imbattuto più di una volta in questi termini?

Ma cosa sono queste sostanze che si trovano nel vino – che avevi sempre creduto essere fatto di sola uva?

Sono pericolose per la salute?

Scoprile tutte: 

1. SOLFITI – «I solfiti sono degli additivi comunemente aggiunti al vino per proteggerlo dall’ossidazione o dalla proliferazione di batteri indesiderati – spiega Habertson – In altre parole fanno in modo che il vino non diventi aceto ma in alcuni casi possono provocare, in chi consuma quel vino, crisi di starnuti, riniti allergiche o mal di testa. Solo una piccola parte della popolazione è allergica ai solfiti: chi ne è al corrente deve cercare un vino che rechi sull’etichetta la dicitura ‘Non contiene solfiti’».

2. ISTAMINA – Si tratta di una…

View original post 351 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...