Quale vino scegliere a San Valentino

Rendere perfetto l’appuntamento con il ragazzo o la ragazza che ci piace è una delle cose più importanti in assoluto, soprattutto a San Valentino. Se , poi, siete dei veri winelovers sicuramente vorrete stupire la vostra dolce metà con un vino davvero giusto per l’occasione… Ecco, allora, i nostri consigli!

vino-san-valentino

Il vino degli innamorati

Si sa, il vino rosso è ritenuto un potente afrodisiaco e, in particolare, il vino degli innamorati per eccellenza è il Pinot Nero. Un vino perfetto per il primo appuntamento o per la cena di San Valentino: molto profumato, morbido e inebriante. Questo vino, infatti, deve tutto al suo profumo che, analizzato da uno specialista di fragranze inglese [ Roja Dove, ndr ], possiede note di bacche rosse e fiori con accenni di spezie e vaniglia: davvero coinvolgente!

vino-san-valentino

In alternativa e per gli amanti delle bollicine, il consiglio è quello di restare sul classico e di scegliere uno Champagne.

Al primo appuntamento: meglio bianco o rosé?

Non siete amanti del vino rosso? Lo Champagne vi sembra troppo scontato (o esagerato)? Nessun problema! Il vino trova sempre il modo di accontentare tutti, e in questo caso potete scegliere di optare per un vino bianco oppure  di stupire la vostra dolce metà con un insolito rosé.

vino-san-valentino

Parlando di vino bianco, pare che il più afrodisiaco di tutti sia il Greco di Bianco, un vino passito proveniente dalla Calabria, ritenuto essere il vino più antico d’Italia. Gli antichi greci credevano che questo vino avesse delle virtù divinatorie, terapeutiche e afrodisiache, ed era per questo molto apprezzato. Il Greco di Bianco ha un colore dorato con riflessi ambrati e possiede profumi di fiori e frutta, in particolare agrumi. Al gusto è caldo e dolce, perfetto, ad esempio, anche per accompagnare la fine della vostra cena romantica.

In alternativa vi proponiamo il vino rosé. Senza entrare nei particolari, i vini rosati sono prodotti con uve rosse, eccezion fatta per gli spumanti. Il vino si presenta di colore rosa tenue in quanto il mosto viene fatto macerare nella buccia dell’uva (che dona il colore al vino) solo per poco tempo. Il vino rosato ha un gusto più morbido e delicato con profumo di frutta fresca. Per il vostro appuntamento, il consiglio è un rosato a base di uva Montepulciano, in quanto l’Abruzzo è la patria del rosé italiano. Oppure scegliete un vino rosato prodotto da uve Negroamaro e proveniente dalla Puglia… Non potrete sbagliare!

Infine, scegliete il vostro vino preferito…

Questi nostri consigli sono pensati per non sfigurare e scegliere quei vini che, secondo gli esperti, sono i più indicati per le occasioni galanti e gli incontri tra innamorati. Ma, spassionatamente: se volete essere sicuri di scegliere qualcosa di buono e fare una bella figura col vostro partner, la bottiglia da scegliere è sicuramente quella del vostro vino preferito.

vino-san-valentino

– Volete saperne di più? Siamo anche su FACEBOOK –

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...