Come raffreddare (velocemente) il vino

Si sa, per rompere il ghiaccio uno dei metodi infallibili è un bel brindisi. Ma, a proposito di ghiaccio, vi siete dimenticati di mettere in fresco il vino e ora è troppo tardi per recuperare? Niente paura, vi diciamo noi come raffreddare velocemente il vino e riscaldare così l’atmosfera.

vino-ghiacciato

Raffreddare velocemente il vino con acqua e sale

Dopo l’ammissione di colpa, dovete assolutamente rimediare: prendete la glacette e riempitela di ghiaccio. Questo però non sarà sufficiente a portare in fretta alla temperatura ideale il vostro vino. Al ghiaccio dovete aggiungere un po’ d’acqua e sale da cucina. Questo mix creerà un refrigerante efficace e naturale. La temperatura all’interno del secchiello di abbasserà in poco tempo raggiungendo i -23°. Se volete risparmiare sul sale potete anche utilizzare solo acqua e ghiaccio: immergete il vino e fate fare alla bottiglia un giro completo nel secchio a intervalli di 2 minuti. Gli amici invitati a cena non si accorgeranno neanche della vostra sbadataggine!

come-raffreddare-vino-ghiaccio

Raffreddare velocemente il vino con un canovaccio

Il vostro migliore amico viene a cena e vi porta il vostro vino preferito. Non ha avuto il tempo di metterlo in fresco e adesso le alternative sono due: conservare la bottiglia per un’altra occasione o ingegnarvi per poterlo consumare prima possibile nella serata. Se non avete il secchiello, la soluzione può venire dalla cucina. Basterà inumidire carta da cucina (ma va bene anche un canovaccio), avvolgere la bottiglia e metterla in freezer. In circa 15 minuti avrà raggiunto la temperatura perfetta!

vino-2

Raffreddare velocemente il vino con uva ghiacciata

Un altro metodo di raffreddamento veloce del vino viene proprio dalla materia prima che ce lo regala. Sì, proprio l’uva è in grado di abbassare la temperatura del vino. I chicchi d’uva congelati sono degni sostituti dei cubetti di ghiaccio senza correre il rischio di annacquare il vino. L’uva va messa direttamente nel bicchiere. Sarà un’ottima soluzione al problema del vino caldo e al tempo stesso darà un tocco di originalità al vostro calice pieno, siete d’accordo?

– Per saperne di più, seguiteci su FACEBOOK –

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...