5 bevande tipicamente spagnole a base di vino

Finalmente agosto è arrivato e con esso la voglia di lunghe giornate al sole, trascorse tra un lettino sulla spiaggia, aperitivi danzanti e ricche grigliate con gli amici. Complici però la calura e la voglia di trovarsi in qualche località esotica, non sappiamo mai cosa offrire durante le nostre feste estive per stupire i nostri ospiti e dissetarli con qualcosa di davvero originale. Certo, c’è da dire che gustarle in una città magica come Barcellona – simbolo iconico che sintetizza l’estate europea per antonomasia – tra un tapas e l’altra direttamente nei suoi migliori locali sarebbe il massimo. A proposito, se avete deciso di trascorrere qualche giorno nella città Catalana per evadere dal caldo torrido di agosto, vi suggeriamo un articolo del magazine di Expedia che racchiude forse i migliori locali di Barcellona. In mancanza però di un volo diretto per le Ramblas, ecco alcuni cocktail spagnoli da riprodurre direttamente a casa vostra!

Sangria

Sangria

Non ha certo bisogno di presentazioni: la Sangria è il mangia e bevi nato in Spagna che ha conquistato tutto il mondo. Di ricette per prepararla ne esistono a migliaia (da provare assolutamente quella con fragole e frutti di bosco) ma l’originale vuole che a un vino rosso giovane vengano aggiunti a pezzettini pesche, mele, arance e limoni, oltre a spezie come cannella e chiodi di garofano. Ma attenzione, il segreto per la buona riuscita della sangria sta nel prepararla con largo anticipo così da dare il tempo agli ingredienti di miscelarsi e insaporire il vino.

Tinto de Verano

Tinto de Verano

Letteralmente “Vino rosso d’estate”, il Tinto de Verano è una bevanda molto famosa in Spagna, molto apprezzata perché fresca e dissetante, oltre che più facile da preparare ed economica rispetto alla sangria. Per prepararla direttamente a casa vi basterà mescolare in parti uguali vino rosso (preferibilmente fruttato e delicato) e gaseosa, una bibita dal gusto di limone molto simile alla nostra gazzosa. Per chi non avesse modo di procurarsela, si può sostituire con 7up, Sprite o una comune gazzosa diluite con dell’acqua frizzante.

Calimocho

Calimocho

Variante del Tinto de Verano, il calimocho è la bevanda perfetta da sorseggiare in una calda giornata d’agosto o durante un aperitivo. La preparazione? Semplicissima! Vi basterà aggiungere al vino rosso della Coca-Cola in parti uguali. Perfetto per accompagnare le tapas!

Acqua di Valencia

Acqua di valencia

Il vero emblema dell’estate è proprio lei, l’Acqua di Valencia, che con il suo colore acceso che richiama quello del sole conquisterà il posto d’onore durante i vostri aperitivi. Per prepararla dovrete aggiungere a 500ml di succo d’arancia altri 500 ml di vino Cava (l’equivalente del nostro spumante), 60ml di vodka, 60ml di gin e 3 cucchiai di zucchero. Da servire ghiacciato!

Rebujito

Rebujito

Infine il Rebujito, il re indiscusso della Feria Andalusa: in poche parole l’anima della festa. In pratica non è altro che la versione “bianca” del Tinto de Verano: vino fino o manzanilla (vini d’Andalusia), gazzosa e ghiaccio. Semplice, buono e incredibilmente fresco!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...