“Assaggi di Sicilia”: l’evento siciliano nel cuore di Milano

assaggi-di-sicilia-2019

Per molti di noi, in questo periodo dell’anno, non è affatto facile andare in ferie e spostarsi dalla città per un tour eno-gastronomico in Sicilia. E, allora, perché non portare proprio la Sicilia a Milano? Ebbene sì, il capoluogo meneghino ospiterà la prima edizione di “Assaggi di Sicilia” il prossimo 4 novembre: un appuntamento imperdibile per chi ama il vino e il cibo siciliano ed ha voglia di scoprire nuovi sapori e nuovi profumi.

assaggi-di-sicilia-2019

Assaggi di Sicilia | Alla scoperta dei vini siciliani

La data da segnare sul calendario per questo viaggio in giro per la Sicilia ve l’abbiamo già svelata, si tratta di lunedì 4 novembre (dalle 17:00 alle 22:00) presso il Ristorante Peperino in viale Crispi 2 a Milano. Promosso e organizzato dall’associazione Angolo Divino, il primo appuntamento di “Assaggi di Sicilia”, che appartiene al format Milano Style Wine, è un nuovo modo per avvicinare i prodotti siciliani al grande pubblico cittadino.

assaggi-di-sicilia-2019-cantine-vino

Sarà fondamentale attivare tutti i sensi, perché oltre alla vista, all’olfatto e al gusto, fondamentali per riconoscere e degustare, sarà importante anche ascoltare.
I responsabili delle 18 cantine presenti all’evento, infatti, racconteranno la loro storia, le tradizioni e i loro prodotti. Viticoltori e sommelier guideranno il pubblico all’interno di un percorso sensoriale che vedrà per protagonisti gli eccellenti vini e i prodotti gastronomici di straordinaria qualità in sorprendenti abbinamenti.

Assaggi di Sicilia | Un’isola da mangiare

“Assaggi di Sicilia”, però, non è solo vino e l’attenzione al food non può mancare… Siamo pur sempre in Sicilia! E allora tenetevi pronti per assaggiare le delizie preparate da Fud -Bottega Sicula e altri piccoli partner che accompagneranno i calici durante tutta la serata. Il risultato è un vero viaggio tra i sapori, i profumi e anche le storie di quest’isola. Avrete modo di cogliere le mille sfumature di questa terra fantastica, percorrendola a bordo del vostro calice.

Assaggi di Sicilia | Prezzi & dettagli

Vietato mancare! A maggior ragione, poi, se quello che vi proponiamo è un bellissimo viaggio low cost! Il prezzo d’ingresso al pubblico è di 25€ (con sconto di 5€ se acquistate i biglietti online).

Il ticket comprende la degustazione di tutti i vini e dei prodotti gastronomici presenti al banco d’assaggio.

Ingresso per sommelier AIS, ONAV, FISAR: 10€.
Per maggiori informazioni, cliccate qui.

 

Vini Siciliani e Ricette Tipiche

I vini siciliani sono sempre più apprezzati, sia per quanto riguarda le etichette storiche che per quelle emergenti che hanno saputo ritagliarsi un posto di rilievo all’interno del panorama enologico italiano. La Sicilia infatti intrattiene un rapporto strettissimo tra la propria cultura, il territorio e l’enogastronomia che rappresenta un aspetto imprescindibile se si vuole conoscere e comprendere a pieno questa splendida regione.

caponata-sicilia

 

Oggi vi voglio raccontare la Sicilia attraverso alcune delle sue ricette più famose e tramite speciali abbinamenti con dei vini siciliani che ho accuratamente selezionato per ciascun piatto…

Primi piatti tipici siciliani e vini in abbinamento:

La pasta alla norma è forse uno dei piatti più famosi della cucina siciliana e si tratta di una pasta con un condimento a base di melanzane, pomodoro e ricotta salata. A questa gustosa pietanza si può tranquillamente abbinare un Etna Rosso, un vino dal profumo intesto e dal sapore robusto e aromatico. Un’altra opzione di abbinamento molto adatto con la pasta alla norma è quella di un vino siciliano bianco come il Grillo di Sicilia, un vino molto aromatico, che presenta una leggera quanto delicata acidità… Al gusto risulta essere avvolgente ma equilibrato, provatelo!

Un altro primo molto famoso della cucina siciliana è senza dubbio la pasta con le sarde. Tipico della parte occidentale dell’isola, questo piatto lo consiglierei in abbinamento con un Contessa Entellina Ansonica, un vino autoctono bianco, prodotto ad Entellina appunto (provincia di Palermo), dal profumo delicato e fruttato e dal gusto secco, armonico e parecchio morbido.

pasta-con-sarde-sicilia

Secondi e contorni siciliani

Se avete in mente di preparare una bella caponata di melanzane, uno dei piatti più caratteristici di questa regione, composto da ortaggi fritti e conditi con pomodoro, vi consiglio un bel Syrah. La Sicilia è infatti probabilmente una delle regioni che è stata più capace di valorizzare questo vitigno unificandolo nella vinificazione con il Nero d’Avola, ottenendo vini dal profumo intenso e fruttato e con un sapore di ottima struttura e persistenza.

Con le sarde a beccafico, invece, propongo uno dei bianchi che hanno fatto la storia dei vini siciliani: l’Alcamo, un vino delicato all’olfatto, molto fine e con una presenza di note fruttate… Dal sapore secco, morbido e persistente saprà farsi apprezzare!

sarde-beccafico-sicilia

Quale vino per i dolci siciliani?

Se è vero che il dolce viene sempre alla fine, bisogna concludere con uno dei must have della cucina siciliana, sua maestà il cannolo. Con questo dolce l’abbinamento perfetto è uno Zibibbo, come il Moscato di Pantelleria, un vino dal sapore dolce, gradevole ed aromatico che perfettamente si lega con i sapori zuccherini, soprattutto con la dolcezza dei canditi. E, per tutte queste ragioni, questo vino dolce è particolarmente adatto anche in abbinamento con una bella cassata siciliana.

cannoli-sicilia

Vuoi saperne di più? Hai mille domande da fare? Allora, passa a trovarmi sulla mia pagina FACEBOOK.